Cerca
Close this search box.

Cos’è la cera di soia?

Un composto 100% naturale, capace di esaltare ogni essenza. Vi raccontiamo la sua rivoluzione...

  • origini
  • lavorazione
  • punti di forza

Origini

La soia è alla base della maggior parte delle nostre candele. Addizionando ad essa i migliori oli essenziali di origine naturale, creiamo sillage dai profumi indimenticabili. 

Ma come si crea questo prezioso ingrediente?

La soia è una pianta erbacea che cresce tutto l’anno originaria dell’Estremo Oriente e coltivata in Cina da più di 5000 anni. La parte più utilizzata è il frutto, ovvero un baccello di colore viola che può contenere da 1 fino a 5 semi. Questo prodotto trova da tempo largo uso anche in ambito culinario dato l’alto contenuto proteico.

 

Lavorazione

La cera di soia è un composto naturale, ricavato dalla lavorazione dei semi della sua pianta. Una volta raccolti vengono puliti, decorticati, spezzettati e ridotti in scaglie. Ciò che si ricava direttamente da questi semi è l’olio di soia che, a seguito di un processo di idrogenazione in cui alcuni acidi grassi presenti nell’olio vengono convertiti da insaturi a saturi, altera il suo punto di fusione consentendogli di solidificare a temperatura ambiente. 

Unita ai migliori oli essenziali di origine naturale, crea una candela dalla profumazione più intensa, pulita e duratura. 

Questa cera è un’invenzione relativamente recente, erano infatti gli anni Novanta quando Michael Richards brevettò questa cera alternativa, 100% naturale, che però non prese immediatamente piede sul mercato.

 

Punti di forza

Grazie ai grandi benefici che apportano, negli ultimi anni la domanda di cere vegetali è cresciuta enormemente. La derivazione 100% vegetale le rende un prodotto rinnovabile, biodegradabile e riciclabile nonché vegan friendly, non essendo testate sugli animali. 

Un grande punto di forza di questo prodotto naturale sta nella possibilità di utilizzarne la cera come olio per massaggi. Il basso punto di fusione, intorno ai 40-50 °C, consente di poter utilizzare il caldo e profumato olio disciolto direttamente sulla pelle, per eseguire massaggi rilassanti, decontratturanti e nutrienti. L’olio di soia è un unguento molto leggero, facilmente assorbibile dalla pelle, ma dalle grandi proprietà nutrienti: un vero e proprio balsamo lisciante e idratante. Aiuta inoltre a proteggere dalle irritazioni, grazie alle sue proprietà emollienti. In abbinamento alle differenti proprietà degli oli essenziali che compongono le fragranze, la cera di soia diventa un olio caldo, profumato, nutriente e dagli innumerevoli benefici, in grado di creare un’esperienza immersiva, che coinvolge tutti i sensi.

 

Articoli Correlati